Cutinova Hydro è una medicazione in gel di poliuretano idroselettiva unica per le sue caratteristiche. La sua struttura permette una modalità di assorbimento unica, poiché la medicazione assorbe selettivamente l’acqua dal letto della lesione, lasciandovi però i fattori di crescita e le proteine endogene, che hanno un ruolo essenziale per il processo di guarigione della ferita.
Cutinova Hydro è una medicazione composta da una matrice di poliuretano con uno strato superficiale impermeabile ad acqua e batteri. Le sue caratteristiche sono:

  • Permeabilità al vapore acqueo: Cutinova Hydro permette gli scambi gassosi con l’ambiente esterno e promuove la formazione ed il mantenimento di un ambiente umido ottimale che favorisce i processi fisiologici di guarigione. La capacità di traspirazione dello strato superficiale di Cutinova Hydro permette l’evaporazione verso l’esterno dell’essudato in eccesso.
  • Impermeabilità ad acqua e batteri: Lo strato esterno di Cutinova Hydro è idrorepellente ed impermeabile ai batteri e questa sua proprietà riduce il rischio di infezioni secondarie e previene le contaminazioni crociate. Inoltre, esso permette al paziente di lavarsi senza bisogno di cambiare la medicazione.
  • Elevata capacità di assorbimento: le celle ad elevato assorbimento presenti in Cutinova Hydro assorbono e trattengono irreversibilmente i fluidi in eccesso prodotti dalla lesione, anche sotto bendaggio compressivo. Il liquido assorbito non può fuoriuscire dalla matrice in poliuretano, minimizzando il rischio di macerazione e riducendo il numero di cambi di medicazione, con un evidente risparmio di tempo per il personale sanitario.
  • Idroselettività: Cutinova Hydro è idroselettivo poiché assorbe principalmente acqua, permettendo ai fattori di crescita e alle proteine endogene di rimanere a contatto con la lesione. E’ dimostrato che i fattori di crescita e le proteine sono elementi essenziali nel processo di guarigione delle ferite.
  • Auto-aderenza: Cutinova Hydro aderisce molto bene alla cute asciutta ma non altrettanto alla lesione. Questo garantisce un fissaggio sicuro, evitando una rimozione dolorosa della medicazione e quindi un dannoso trauma alle piaghe da decubito.
  • La medicazione rimane integra: Cutinova Hydro si trasforma in un gel di facile rimozione. Questo comporta cambi di medicazione più semplici per l’operatore sanitario e meno traumatici per il paziente.
  • Conformabilità alla lesione: Cutinova Hydro è molto conformabile e si adatta a tutte le zone del corpo assicurando applicazioni più semplici ed elevato comfort per il paziente. Più medicazioni possono essere parzialmente sovrapposte per meglio adattarsi alla forma e alle dimensioni della lesione da pressione.
  • Semi-trasparente: Cutinova Hydro è semi – trasparente, e ciò permette al personale sanitario di osservare le condizioni delle piaghe da decubito senza rimuovere la medicazione. Inoltre si ottiene una riduzione di cambi di medicazione non necessari, minimizzando i traumi per la ferita e risparmiando tempo infermieristico.

Indicazioni d’uso delle medicazioni in gel di poliuretano

Il Cutinova Hydro è una medicazione avanzata indicata per il trattamento e la gestione delle seguenti tipologie di lesioni:

  • Ulcere degli arti inferiori
  • Piaghe da decubito
  • Ustioni superficiali
  • Ulcere del piede diabetico
  • Può essere usata come medicazione secondaria su lesioni da pressione cavitarie dove la cute perilesionale è intatta e in condizioni normali.

Istruzioni per l’uso

  1. Detergere la lesione con soluzione fisiologica. Rimuovere il supporto protettivo.
  2. Assicurarsi che la cute perilesionale sia pulita ed asciutta. Applicare la medicazione sulla lesione pulita in modo che superi i bordi della lesione di almeno 2 cm
  3. Cutinova Hydro non richiede sistemi di fissaggio addizionali perchè è auto-aderente. Comunque, in base alla posizione della lesione (ad esempio, un’area sottoposta ad elevata frizione come quella sacrale) è raccomandabile una medicazione secondaria per evitare che la medicazione si avvolga su se stessa (per esempio le medicazioni della linea OpSite Flexifix)
  4. La frequenza nel cambio di medicazione dipende dal livello di essudato della ferita. Cambiare la medicazione quando si forma un rigonfiamento biancastro sui bordi della medicazione. La medicazione può rimanere in situ fino a 7 giorni.
  5. Il cambio di medicazione è facile perchè Cutinova Hydro può essere rimossa completamente dalla lesione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.