Il riposizionamento del paziente nella prevenzione e/o cura delle piaghe da decubito è uno dei cardini fondamentali sui quali si basano le attività che infermieri e oss svolgono per il paziente.

Nonostante i progressi nella tecnologia dei materassi antidecubito, i pazienti immobili sono ancora a rischio di sviluppare lesioni da pressione perchè, anche in presenza di supporti antidecubito di ultima generazione, le linee guida più importanti al mondo in termini di prevenzione delle lesioni da pressione (EPUAP, NPUAP) suggeriscono, in sinergia con l’uso di materassi antidecubito, il frequente riposizionamento del paziente allettato.

Oggi si ha a disposizione a questo scopo un sistema per il riposizionamento del paziente allettato davvero innovativo ed efficace, il Comfort Glide.

Il Comfort Glide è un sistema che permette la movimentazione in sicurezza del paziente, facilitando il lavoro di operatori sanitari o caregivers in quanto viene significativamente ridotto lo sforzo necessario per girare i pazienti tutte le volte necessarie a permettere il corretto scarico delle pressioni sulle varie zone corporee.

Da cosa è composto il sistema per il riposizionamento del paziente Comfort Glide?

Il sistema per il riposizionamento del paziente Comfort Glide è composto da tre elementi essenziali:

  1. Il Telo di Riposizionamento
  2. Il Telo Assorbente
  3. I Cunei in schiuma

1.Il Telo di Riposizionamento del paziente Comfort Glide

Il telo di riposizionamento Comfort Glide è progettato e testato per aiutare a ridurre lo sforzo impiegato per il riposizionamento e la movimentazione del paziente. E’ dotato di caratteristiche uniche quali le maniglie disposte su tutti i lati del telo (inclusi lato testa e piedi) e l’ampia superficie del telo stesso che permettono una presa semplice e in totale sicurezza del paziente.

I materiali permeabili all’aria consentono al telo di rimanere sotto il paziente in modo da essere utilizzato ogni volta che bisogna riposizionarlo. Il materiale traspirante garantisce per il paziente comfort e compatibilità con tutti i materassi ad aria in commercio, inclusi quelli a cessione d’aria. Inoltre, una morbida microfibra traspirante copre l’intera superficie superiore per il comfort del paziente.

2. Il Telo Assorbente Comfort Glide

I teli assorbenti Comfort Glide aiutano a gestire l’umidità per un tempo prolungato, mantenendo la cute del paziente asciutta e riducendo la frequenza dei cambi di biancheria. I teli sono super-assorbenti e risultano asciutti al tatto in pochi minuti. Sono anche traspiranti favorendo il corretto flusso di aria e compatibili con i materassi antidecubito ad aria.

  • Sono permeabili all’aria per un comfort ottimale del paziente.
  • Compatibili con i materassi antidecubito (a perdita d’aria ridotta)

Queste caratteristiche sono fondamentali per la prevenzione delle piaghe da decubito in quanto l’eccessiva umidità della cute genera la macerazione che porta alla formazione delle lesioni da pressione.

3. I Cunei in schiuma per il riposizionamento del paziente

I cunei in schiuma Comfort Glide ad alta densità aiutano a mantenere i pazienti nella posizione di inclinazione di 30 gradi (raccomandata dalle linee guida EPUAP), contribuendo a ridurre la pressione sulle prominenze ossee. La base antiscivolo mantiene ferma la superficie su qualsiasi materasso e ciò assicura il mantenimento della posizione desiderata dall’operatore sanitario per il paziente. Sono realizzati in morbido rivestimento in tessuto composito che può essere lavato e sanificato semplicemente. Questi cunei in schiuma devono essere posizionati al di sotto del telo di riposizionamento in modo da non essere a contatto con la cute e garantire il corretto funzionamento dei teli assorbenti e del telo di riposizionamento.

Vediamo in questo video come utilizzare il Comfort Glide:


RICERCHE CORRELATE DAL WEB

MEDICAZIONE - WIKIPEDIA LESIONE DA PRESSIONE - WIKIPEDIA PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLE ULCERE DA PRESSIONE - EPUAP PREVENZIONE DELLE ULCERE DA PRESSIONE - NPUAP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.