Le medicazioni in poliuretano sono una classe molto ampia di medicazioni avanzate utilizzate per la cura e la prevenzione delle piaghe da decubito. Il Ligasano è una medicazione in poliuretano monostrato con struttura alveolare, porosità differenziata e granulosità di superficie unica.

A differenza delle comuni medicazioni in schiuma poliuretanica normalmente utilizzate come medicazioni primarie o secondarie per l’assorbimento e la gestione dell’essudato, Ligasano è una medicazione indicata come medicazione primaria per il debridement  e il drenaggio delle piaghe da decubito, soprattutto nelle ferite croniche e/o infette.

Grazie alla sua struttura alveolare e alle sue proprietà funzionali, Ligasano effettua un debridement fortemente efficace, anche nel caso di tunnel e fistole.

Come funziona il Ligasano?

La medicazione in poliuretano Ligasano esercita un’azione biomeccanica che va a pulire il fondo delle piaghe da decubito attraverso due fasi consecutive:

  • la superficie in poliuretano granulare di Ligasano aderisce al tessuto necrotico e, grazie ai movimenti naturali del paziente (dalla deambulazione alla semplice respirazione) si genera un leggero attrito con le pareti della lesione da pressione. L’effetto di questa frizione è uno sbrigliamento selettivo della fibrina e dei detriti dalla ferita e di una conservazione dei tessuti sani. 
  • la struttura alveolare tipica della medicazione in poliuretano Ligasano, quando viene esercitata una leggera pressione, agisce convogliando i liquidi verso la direzione opposta. Proprio in base a questo principio funzionale è necessario comprimere leggermente il Ligasano sul letto della ferita. In questo modo, come una spugna, la medicazione tende a ridursi, costringendo letteralmente i residui di fibrina sbrigliati e l’essudato a fluire lontano dalla ferita.

Medicazione in poliuretano Ligasano Verde e Bianco a confronto

Esistono due tipologie di medicazioni in poliuretano Ligasano, Verde e Bianco, che differiscono tra loro per la struttura e la capacità di sbrigliamento.

Ligasano Verde

Ha una macrostruttura alveolare a celle aperte a bassa densità con macrogranulosità di superficie che epermette il drenaggio di alti volumi di essudato. Questa struttura ha un’elevata capacità di debridement meccanico che, non solo deterge la ferita allontanando slough e fibrina ma genera uno stimolo significativo della fase proliferativa.

Il Ligasano Verde è dunque una medicazione primaria indicata per “hard debridement” di ferite croniche e/o infette, di sedimenti fibrinosi radicati, slough e tessuti necrotici. Viene quindi consigliato per drenaggio e pulizia delle lesioni ad elevata suppurazione, anche in presenza di essudato con elevata densità.

Ligasano Bianco

La medicazione in poliuretano Ligasano Bianco ha una struttura alveolare ad alta densità, a celle miste (aperte e chiuse) e microgranulosutà di superficie. Effettua un forte drenaggio grazie all’elevata permeabilità e ha una buona capacità di debridement meccanico e stimolazione della granulazione dei tessuti. Ciò che lo caratterizza è una capacità di assorbimento fino all’88% del suo volume.

Il Ligasano Bianco è quindi una medicazione primaria per “soft debridement” (biofilm, slough, sedimenti fibrinosi) delle ferite croniche e/o infette. Medicazione in poliuretano di elezione per il drenaggio di lesioni con moderata suppurazione e con essudato di bassa densità. Può essere utilizzato a contatto con i tessuti delicati e la cute sana e perilesionale.

Inoltre, la medicazione in poliuretano Ligasano Bianco, può essere utilizzata come medicazione secondaria specificamente indicata per le ferite infette dove è richiesta una medicazione altamente permeabile per controllare la carica batterica.


RICERCHE CORRELATE DAL WEB

MEDICAZIONE - WIKIPEDIA LESIONE DA PRESSIONE - WIKIPEDIA PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLE ULCERE DA PRESSIONE - EPUAP PREVENZIONE DELLE ULCERE DA PRESSIONE - NPUAP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.