Ferita infetta, ecco come identificarla e riconoscerla

guanti per pulire ferita infetta

L’infezione interrompe sempre il normale processo di guarigione di una ferita, per questo il tempestivo riconoscimento di una lesione infetta ha un ruolo determinante nella gestione del problema, sia in termini di appropriatezza terapeutica che di prevenzione di ulteriori complicanze, perché saper riconoscere una lesione infetta ed attuare la strategia terapeutica più adatta al singolo caso significa […]

Trattamento della lesione e tipologie di medicazioni

trattamento della lesione e tipologie di medicazione

Il processo di cicatrizzazione si svolge in tre distinte fasi:  Fase infiammatoria  Fase proliferativa  Fase di maturazione o rimodellamento  Non esiste una metodica ottimale di intervento per la LDP. Il trattamento varia in base alle condizioni del paziente e della lesione: esistono però alcuni principi generali di cui si deve tenere conto nella scelta del […]

Riposizionamento e mobilizzazione precoce: guida pratica a prevenzione e trattamento

Riposizionamento e mobilizzazione precoce

Introduzione Il riposizionamento e la mobilizzazione degli individui è una componente importante nella prevenzione delle ulcere da decubito. Le cause e le formazione delle ulcere da decubito sono molteplici; tuttavia, per definizione, le ulcere da pressione non possono formarsi senza carico o pressione sui tessuti. Periodi prolungati di posizione distesa o seduta su una particolare […]

Medicazioni naturali avanzate: il miele per il trattamento delle ulcere

medicazioni naturali, il miele

Le medicazioni avanzate a base di miele sono state utilizzate come medicazioni topiche sin dall’antichità per la gestione delle lesioni cutanee, in relazione alle loro proprietà antibatteriche. Con l’avvento dell’antibiotico terapia, tali medicazioni sono state abbandonate per poi essere reintrodotte nella pratica clinica a seguito dello sviluppo di resistenze batteriche. Infatti, a differenza delle medicazioni […]

Il ruolo delle medicazioni nella gestione dell’essudato

essudato, il ruolo delle medicazioni

L’essudato consiste in un materiale liquido che fuoriesce dai vasi sanguigni ed è costituito essenzialmente da una parte liquida, la cui composizione è simile a quella del plasma sanguigno, ricca in proteine e mucopolisaccaridi. In questa componente liquida si trovano, in quantità variabile, cellule di varia natura: globuli bianchi, plasmacellule, globuli rossi e istiociti che […]

Prevenzione e trattamento: la scelta della giusta superficie antidecubito

la scelta della giusta superficie antidecubito

Tra i molteplici fattori che concorrono alla formazione delle lesioni da decubito, l’immobilità prolungata con la conseguente ischemia dei tessuti è uno dei fattori determinanti. Tra gli interventi che si possono mettere in atto per ovviare all’allettamento prolungato, la scelta di adottare una superficie di supporto che riduca la pressione sui tessuti del paziente rappresenta […]

Gestione e consulenza nella cura delle lesioni e delle ferite complesse

Il fenomeno ulcerativo è notevolmente aumentato nel corso degli ultimi anni soprattutto a causa dei trend demografici in atto: se consideriamo che le ulcere croniche sono strettamente correlate all’età e nel mondo occidentale l’aspettativa di vita ha raggiunto quasi gli ottanta anni e che il 25-50% dei letti ospedalieri sono occupati da pazienti con lesioni […]

La valutazione delle lesioni cutanee croniche e la loro guarigione

valutazione lesioni cutanee

La valutazione delle lesioni cutanee croniche, ovvero di ulcere cutanee che tendono a riproporsi, deve seguire un approccio complessivo in modo da definire precisamente l’eziologia, l’adeguatezza del trattamento ed il monitoraggio dell’evoluzione. I testi di patologia consigliano di valutare la sede della lesione, la sua profondità, lo stadio, le condizioni dei margini, la presenza di fistole, le caratteristiche del tessuto necrotico e dell’essudato, […]

Come scegliere la scarpa giusta per il piede diabetico

come scegliere la scarpa giusta per il piede diabetico

La scarpa nel piede diabetico protegge contro i traumi, le temperature estreme e la contaminazione. Le persone con diabete che non hanno perso la sensibilità protettiva possono utilizzare scarpe comuni. L’utilizzo di calzature adeguate è raccomandato per tutti i soggetti diabetici con neuropatia periferica e/o ischemia anche se non hanno mai avuto lesioni (prevenzione primaria). L’utilità di questo […]