Il ruolo delle medicazioni nella gestione dell’essudato

essudato, il ruolo delle medicazioni

L’essudato consiste in un materiale liquido che fuoriesce dai vasi sanguigni ed è costituito essenzialmente da una parte liquida, la cui composizione è simile a quella del plasma sanguigno, ricca in proteine e mucopolisaccaridi. In questa componente liquida si trovano, in quantità variabile, cellule di varia natura: globuli bianchi, plasmacellule, globuli rossi e istiociti che […]

Prevenzione e trattamento: la scelta della giusta superficie antidecubito

la scelta della giusta superficie antidecubito

Tra i molteplici fattori che concorrono alla formazione delle lesioni da decubito, l’immobilità prolungata con la conseguente ischemia dei tessuti è uno dei fattori determinanti. Tra gli interventi che si possono mettere in atto per ovviare all’allettamento prolungato, la scelta di adottare una superficie di supporto che riduca la pressione sui tessuti del paziente rappresenta […]

Gestione e consulenza nella cura delle lesioni e delle ferite complesse

Il fenomeno ulcerativo è notevolmente aumentato nel corso degli ultimi anni soprattutto a causa dei trend demografici in atto: se consideriamo che le ulcere croniche sono strettamene correlate all’età e nel mondo occidentale l’aspettativa di vita ha raggiunto quasi gli ottanta anni e che il 25-50% dei letti ospedalieri sono occupati da pazienti con lesioni […]

La valutazione delle lesioni cutanee croniche e la loro guarigione

valutazione lesioni cutanee

La valutazione delle lesioni cutanee croniche, ovvero di ulcere cutanee che tendono a riproporsi, deve seguire un approccio complessivo in modo da definire precisamente l’eziologia, l’adeguatezza del trattamento ed il monitoraggio dell’evoluzione. I testi di patologia consigliano di valutare la sede della lesione, la sua profondità, lo stadio, le condizioni dei margini, la presenza di fistole, le caratteristiche del tessuto necrotico e dell’essudato, […]

Come scegliere la scarpa giusta per il piede diabetico

come scegliere la scarpa giusta per il piede diabetico

La scarpa nel piede diabetico protegge contro i traumi, le temperature estreme e la contaminazione. Le persone con diabete che non hanno perso la sensibilità protettiva possono utilizzare scarpe comuni. L’utilizzo di calzature adeguate è raccomandato per tutti i soggetti diabetici con neuropatia periferica e/o ischemia anche se non hanno mai avuto lesioni (prevenzione primaria). L’utilità di questo […]